Riproduzione | WWF Italy

Riproduzione

 rel=
Regaliamo una casa all'orso, invia un SMS al 45506
© M. Belardi

Gli accoppiamenti

La stagione degli amori arriva per gli orsi bruni a primavera inoltrata,
quando i maschi, seguendo i messaggi olfattivi lasciati dalle
femmine, cominciano a cercare una compagna.

In questo periodo i maschi abbandonano il loro comportamento solitario e si mettono attivamente alla ricerca di femmine.

Dopo l’accoppiamento, però, la coppia si separa subito: sarà esclusivamente la femmina ad occuparsi dei cuccioli.

I piccoli di solito sono da uno a tre, e nascono nella tana tra dicembre e febbraio, dopo 7-10 mesi di gestazione. Infatti l'ovulo fecondato subisce un arresto dello sviluppo e riprende in modo che i piccoli possano uscire dalla tana nella primavera successiva.

Piccoli orsi crescono...

I cuccioli di orso quando nascono hanno gli occhi chiusi e sono privi di pelo, ma appena lasciano la tana avranno raggiunto i 5-6 Kg di peso.
Mamma orsa si prenderà cura a lungo dei suoi piccoli, li difenderà coraggiosamente da ogni pericolo, li seguirà in ogni spostamento e li lascerà solo quando saranno pronti ad "affrontare la vita" da soli.
Ma mamma orsa non potrà fare nulla per difendere i suoi cuccioli da trappole e fucili dei bracconieri, per questo dobbiamo proteggerli.