A Udine distrutta Aula Natura donata da WWF e P&G

Orribile atto di vandalismo nello spazio educativo all’aperto era stato inaugurato il 4 ottobre. Assicurare responsabili alla giustizia

Orribile atto di vandalismo, assicurare responsabili alla giustizia

Lo spazio educativo all’aperto era stato inaugurato lo scorso 4 ottobre nel plesso Valussi dell’IC Udine 2

Al rientro a scuola le classi del plesso Valussi, nell’Istituto Comprensivo Udine 2 in via Francesco Petrarca 19, questa mattina hanno trovato l’Aula Natura, donata dal WWF e P&G, totalmente devastata. Un’azione orribile che lascia increduli: piante sradicate, arredi distrutti e perfino i pannelli fotovoltaici gettati nello stagno costruito all’interno dell’area verde. Questo il risultato dei vergognosi atti vandalici testimoniati dalle fotografie scattate dalle insegnanti.

L’incomprensibile gesto è ancora più grave perché colpisce i più giovani, la qualità della loro educazione e il loro benessere, privandoli di uno spazio didattico di straordinaria importanza proprio in un periodo delicato come quello attuale, dove la didattica in presenza è di nuovo fortemente limitata a causa dell’emergenza pandemica.

La dirigente della scuola Maria Elisabetta Giannuzzi ha dichiarato: “La nostra aula natura rappresentava un contesto educativo di grande importanza e un prezioso regalo che un’azienda privata e un’associazione hanno fatto alla nostra scuola e a tutta la comunità. Vederla in queste condizioni ci indigna e ci addolora moltissimo”.

Questo deprecabile gesto è attualmente da attribuire a ignoti, ma il WWF e P&G si augurano che le autorità competenti possano fare al più presto piena luce sull’accaduto assicurando i responsabili alla giustizia. Per questa ragione l’ufficio legale del WWF Italia, che si è già attivato per fornire supporto e collaborazione alle autorità inquirenti, presenterà un esposto alla Procura di Udine.

Il progetto Aule Natura è stato voluto e promosso dal WWF a partire dal settembre 2020 dopo il primo lockdown, proprio per garantire e favorire l’educazione all’aperto e in natura anche in un’ottica di aumento degli spazi per la didattica di qualità, che favorisca salute e benessere dei più giovani. Lo spazio di Udine era stato inaugurato lo scorso 4 ottobre ed è una delle 12 Aule Natura già nate dalla collaborazione tra WWF Italia e Procter & Gamble che, nell’ambito del suo programma di cittadinanza d’impresa “P&G per l’Italia”, sta realizzando progetti di sostenibilità ambientale e sociale in tutto il Paese.

Nonostante questo atto vandalico deprecabile, WWF e P&G restano più che mai determinati a proseguire nel lavoro iniziato insieme nel 2021 e a realizzare almeno 50 Aule Natura in tutta Italia entro il 2024.

La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.