info:
© Pierino Greggio

WWF Veronese

Il WWF opera a Verona ed in provincia dal 1971 e di altri soci sostenitori. Fino al 2010 è stata attiva a Verona una sezione del WWF Veneto.

Nel 2010 sono state costituite l’associazione WWF Verona, in città, ed a Villafranca di Verona l’associazione WWF SudOvest Veronese. Nel 2015 le due associazioni si sono accorpate nel WWF Veronese.

Tra i principali obiettivi del WWF Veronese vi sono la conservazione e la tutela della biodiversità, argomenti di stringente attualità per la costante erosione causata dall’azione antropica.

Attività

L’associazione WWF Veronese persegue, senza finalità di lucro, la “conservazione, salvaguardia, e tutela dell’ambiente e dei relativi processi ecologici a garanzia dell’equilibrio naturale”.

L’associazione opera in particolare:

  • nella salvaguardia e conservazione della diversità genetica, delle specie e degli ecosistemi, con particolare riferimento alle aree protette, alle specie e agli habitat prioritari;
  • nella gestione diretta dell’Oasi della Bora a Povegliano Veronese, nelle attività di tutela e ricerca scientifica presso l’Oasi del Busatello a Gazzo Veronese, anche attraverso interventi di riqualificazione e realizzazione di infrastrutture, organizzando le visite guidate allo scopo di favorirne la fruizione dei cittadini, con particolare attenzione al mondo della scuola. Inoltre è in corso di studio l’opportunità di ripristinare l’Oasi WWF del Vajo Galina a Verona;
  • nelle attività di ricerca su flora, fauna e ambientale in genere, nella promozione delle ricerche realizzate e della Citizen Science, nelle collaborazioni con il Museo di Storia Naturale di Verona, collaborazione con il comune di Gazzo Veronese per la gestione scientifica dell’Oasi del Busatello;
  • nella stesura di pubblicazioni sulle aree naturalistiche del Veronese (come il libro Guida al Parco Naturale della Lessinia);
  • nell’organizzazione di conferenze e seminari per promuovere la conoscenza degli aspetti naturalistici e delle fragilità ambientali del nostro territorio e per poterne poi tutelare la biodiversità
  • nell’organizzazione di visite guidate ed escursioni nelle Oasi WWF e in altre aree di particolare interesse naturalistico.
  • nella promozione di un uso sostenibile delle risorse naturali del territorio, della lotta all’inquinamento e allo spreco di risorse.

Contatti

  • LE ALTRE STRUTTURE
    LE ALTRE STRUTTURE

    Scopri le altre strutture in questa regione

La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.