CRAS: i nostri ospedali per animali in difficoltà

Dove curiamo gli Animali in difficoltà

l WWF da oltre 30 anni ha creato dei Centri di Recupero Animali Selvatici (CRAS) e Centri di Recupero Animali Selvatici Esotici (CRASE): veri e propri Pronto Soccorso che ogni anno accolgono migliaia di animali in difficoltà.

Centri di Recupero Animali Selvatici

Ogni giorno vengono curati nei CRAS aironi, cicogne, gru, ricci, ghiandaie, caprioli, tassi, poiane, civette, lupi, aquile… Sono feriti da fucili da caccia, dai bocconi avvelenati, dall’impatto con automobili o con i fili dell’alta tensione. Speso sono vittima delle trappole dei bracconieri.

Cras di Vanzago © Cras Vanzago

Centri di Recupero Animali Selvatici Esotici

I CRASE (Centri di Recupero Animali Selvatici Esotici) invece sono specializzati in fauna esotica ed accolgono animali sequestrati dalle forze di polizia perché commerciati o detenuti illegalmente, come pappagalli, orsetti lavatori, piccole scimmie, iguane ma anche grandi felini come leoni e tigri.

Sostieni i CRAS
La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.