Quattro nomi nuovi nel Comitato Scientifico WWF | WWF Italy

Quattro nomi nuovi nel Comitato Scientifico WWF

Notizie pubblicate su 11 July 2014   |  
Enrico Giovannini (a destra) in occasione della Peccei Lecture 2014 organizzata da Club di Roma e WWF Italia
© L.Biancatelli/WWF Italia
Il Comitato Scientifico del WWF si arricchisce di quattro prestigiose figure nel campo della ricerca ambientale e socio economica della sostenibilità. Il primo Consiglio Nazionale presieduto dalla neo presidente Donatella Bianchi ha infatti definito gli ingressi di Ferdinando Boero, Enrico Giovannini, Andrea Segré, Valerio Sbordoni, da tempo vicini al WWF con il loro contributo di idee.

Ferdinando Boero, professore di zoologia all’Università del Salento di Lecce e associato all’Istituto di scienze del mare del CNR, noto esperto di biologia marina, biodiversità ed ecologia evoluzionistica, autore di numerose pubblicazioni scientifiche e di libri, tra le tante attività svolte ha recentemente ideato il programma “Occhio alla medusa” per la registrazione delle segnalazioni delle varie specie di meduse nel Mediterraneo con il coinvolgimento dei fruitori del mare.

Enrico Giovannini, professore di statistica economica all’Università di Tor Vergata a Roma, ha concepito il grande programma internazionale “Measuring Progress of Societies” dell’OCSE, fa parte di numerose commissioni internazionali sui nuovi indicatori di benessere (come l’High Level Expert Group on Measuring Economic Performance and Social Progress dell’OCSE), ed è stato membro della commissione Stiglitz-Sen-Fitoussi voluta dall’allora presidente francese Sarkozy sugli indicatori di performance economica e di progresso sociale, è stato capo statistico OCSE, presidente ISTAT e ministro del Lavoro e delle Politiche sociali nel governo Letta ed è membro del Club di Roma.

Andrea Segré, direttore del Dipartimento scienze e tecnologia agro-alimentari dell’Università Alma Mater di Bologna, professore di Politica agraria internazionale e comparata, presidente di Last Minute Market (spin-off accademico), presidente del Centro Agroalimentare di Bologna, autore di numerosi libri e presidente della task force del Ministero Ambiente della tutela del territorio e del mare sullo spreco alimentare.

Valerio Sbordoni, professore di zoologia all’Università Tor Vergata di Roma, accademico dell’Accademia Nazionale di Entomologia e dell’Accademia Nazionale delle Scienze, noto esperto dell’evoluzione e della struttura genetica di popolazioni e biodiversità, in particolare della lepidotterofauna e dell’entomofauna degli ambienti ipogei, autore di numerose pubblicazioni scientifiche e libri, vincitore del Rolex Award for Enterprise per il progetto “The Bottom Side of Biodiversity”.


Enrico Giovannini (a destra) in occasione della Peccei Lecture 2014 organizzata da Club di Roma e WWF Italia
© L.Biancatelli/WWF Italia Enlarge
Il prof. Ferdinando Boero fa parte del Comitato Scientifico WWF
© iltaccoditalia.info Enlarge

Commenti

blog comments powered by Disqus