Pandanews

Domenica 2 maggio al via la Trieste Half Marathon

La Trieste Atletica donerà una parte del ricavato delle iscrizioni al Centro di recupero Tartarughe marine del WWF a Policoro Manca poco alla partenza della Trieste Half Marathon, la mezza maratona organizzata dalla A.p.d. Miramar insieme alla Trieste…

La Trieste Atletica donerà una parte del ricavato delle iscrizioni al Centro di recupero Tartarughe marine del WWF a Policoro

Manca poco alla partenza della Trieste Half Marathon, la mezza maratona organizzata dalla A.p.d. Miramar insieme alla Trieste Atletica A.S.D. e con la co-organizzazione del Comune di Trieste, che si terrà domenica 2 Maggio e che è arrivata alla sua 25esima edizione. 

1500 partecipanti potranno attraversare un percorso spettacolare che si snoda sulla strada costiera, totalmente chiusa al traffico, che vede da una parte l’altopiano del Carso, con il verde e il marrone della roccia, e dall’altra il blu del mare e del cielo. Con due momenti clou: il passaggio all’interno della Galleria Naturale che porta al paese di Barcola e lo scorcio sul Castello di Miramare. La partenza e l’arrivo sono situati all’altezza della fontana della pineta di Barcola e il percorso riparato dal monte proteggerà i runners dall’eventuale Bora triestina. Gli atleti partiranno scaglionati, nel rispetto delle regole anti Covid. 

Trieste è una città di terra e mare, e la Trieste Atletica, da sempre al fianco di molte associazioni del territorio locale e nazionale, ha scelto di sostenere il progetto del WWF legato alla salvaguardia delle tartarughe marine, donando una parte del ricavato delle iscrizioni al Centro di recupero Tartarughe marine del WWF a Policoro.
Da più di venticinque anni e nell’ambito della Campagna GenerAzioneMare, il WWF svolge attività finalizzate alla ricerca e alla conservazione delle tartarughe marine tramite un network di operatori e di centri di recupero presenti in varie regioni italiane, la cui attività, regolarmente autorizzata dal Ministero dell’Ambiente, consiste nel monitoraggio e salvaguardia dei siti di nidificazione, nel recupero e nella riabilitazione di singoli individui, nella marcatura degli esemplari rilasciati, nella sensibilizzazione dei cittadini e delle categorie coinvolte nella salvaguardia di questi animali.

In piazza della Borsa a Trieste, fino al giorno della gara, sarà presente un team di volontari del WWF Italia, a cui si potranno chiedere informazioni relative al lavoro di WWF e alle iniziative dedicate alla protezione delle tartarughe in Italia.

La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.