SOSTIENI IL PROGETTO 

 AULE NATURA 

 PORTIAMO NELLE SCUOLE IL VERDE CHE NON C'È!

wwf.it/progettoaulenatura



 

IL PROGETTO AULE NATURA

Vogliamo regalare alle scuole del nostro Paese aule all'aperto dove bambini e ragazzi possano giocare, imparare, relazionarsi con i compagni e riconquistare il rapporto con la natura.

Attualmente in Italia ci sono più di 40.000 cortili scolastici. Tantissimi sono completamente inagibili o non fruibili, oppure sono fazzoletti di cemento, utilizzati soltanto per una breve ricreazione e, in alcuni casi, per l’attività motoria.

L’Aula Natura è un modello replicabile in tutta Italia: è il nostro modo per portare la natura nelle città, nelle scuole, nella vita quotidiana di bambini e ragazzi.



"Se vogliamo salvare l’ambientalismo e l’ambiente, dobbiamo anche salvare una specie a rischio di estinzione: il bambino in natura" 
Richard Louv

♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️♦️


Il WWF Italia insieme all’Associazione Italiana Insegnanti di Geografia (AIIG) lancia un censimento dei giardini scolastici italiani per conoscerne caratteristiche, tipologie di utilizzo e fattori che ne facilitano o impediscano la frequentazione.  

Se sei un docente o fai parte del personale scolastico e vuoi contribuire ad aumentare il verde e la biodiversità nella tua città, rispondi alle domande del form, basteranno pochi minuti.


Sarà possibile compilare il questionario entro il 31 maggio 2021, cosa aspetti? I risultati saranno per noi utilissimi per creare nuove attività di educazione all’aperto, conservando e ripristinando la biodiversità urbana. 

 

Compila il questionario >>

Perchè è importante investire nelle scuole

Guarda la prima aula natura realizzata nella provincia di Bergamo

 

L’emergenza sanitaria che ha investito il mondo intero, e che ha avuto un impatto fortissimo sull’Italia, ha evidenziato la necessità di investire con forza sul patrimonio scolastico del nostro Paese anche per garantire l’equità. 

Nel nostro Paese si registrano infatti disuguaglianze che coinvolgono i bambini, in particolare nelle aree gravate da disagio, degrado, povertà e difficoltà sociali. In Italia dei 9.700.000 soggetti in età compresa tra 0 e 18 anni, 1.600.000 sono in condizioni di povertà. Inoltre circa 1.000.000 di soggetti in età evolutiva hanno necessità assistenziali complesse, tra questi il 20% circa con problemi neuropsichiatrici. La scuola è un contesto fondamentale dove queste difficoltà possono essere accompagnate e quanto possibili colmate anche grazie ai benefici offerti dalla natura. 

Il WWF Italia ha scelto di lanciare il progetto Aule Natura: per fornire agli studenti degli spazi di formazione attrezzati e in sicurezza e per promuovere una modalità di apprendimento che abbia come protagonista la natura.
Con questa iniziativa il WWF punta a migliorare sia la qualità degli spazi educativi che quella dell’apprendimento per tutte le bambine e i bambini italiani.

Lo scorso settembre  abbiamo deciso di lanciare il cuore oltre l’ostacolo e chiedere il sostegno dei cittadini , delle Amministrazioni e delle Aziende per costruire tante Aule Nature.
 

Scopri "L'effetto Natura sui bambini" >>

Scarica il report "Benessere e Natura" di One Planet School >>

IL PROGETTO DEL WWF

Il WWF Italia propone la realizzazione di aule verdi all'aperto per qualificare a livello educativo gli spazi esterni della scuola, attraverso la presenza di elementi naturali appositamente progettati. Queste strutture permetteranno di aumentare gli spazi scolastici disponibili per la didattica, limitare le ore di presenza in locali scolastici chiusi e stimolare gli studenti al contatto con la natura.

Supporti didattici scaricabili e webinar per docenti saranno fruibili tramite la piattaforma One Planet School
L’aula natura costituisce un modello replicabile che può accogliere un gruppo di alunni/studenti permettendo attività didattiche da svolgere all’aperto facilitate dalla presenza di stimoli naturali e strutture semplici e funzionali. 

Com'è fatta un' AULA NATURA

L'Aula Natura è uno spazio verde delimitato da elementi naturali. Il progetto prevede la realizzazione di vari micro-habitat (stagno, siepi, giardino) in cui osservare direttamente non solo le diverse forme di viventi, ma anche la relazione alla base delle reti ecologiche, attirando la piccola fauna (in particolare insetti e uccelli), offrendo luoghi-rifugio a piccoli animali, allestendo un piccolo orto didattico. Un vero e proprio laboratorio all'aperto dove gli alunni osservano, conoscono e imparano a prendersi cura della Natura.
 

I numeri delle Aule Natura: 

- Superficie area verde: 80mq

- Gruppo classe: 25 studenti 

- Distanziamento: 3,5mq/studente


L’Aula Natura costituisce un modello replicabile che possa accogliere un gruppo di alunni/studenti permettendo attività didattiche da svolgere all’aperto facilitate dalla presenza di stimoli naturali e strutture semplici e funzionali. 

Come vengono scelte le scuole?


Possono candidarsi ad ospitare un’aula natura le scuole primarie o gli istituti comprensivi di aree metropolitane caratterizzate da situazioni di scarsità di verde e/o in territori che devono affrontare particolari problematiche ambientali o sanitarie. Le scuole con una consistente percentuale di alunni in situazione di fragilità o svantaggio; quelle che abbiano inserito nella loro programmazione attività e progetti di educazioni ambientali e che in passato abbiano realizzato progetti significativi su tematiche ambientali o legate alla sostenibilità. Per potere candidare un istituto è necessario che ci sia il parere favorevole del Dirigente scolastico e dell’Amministrazione Comunale, che si disponga di uno spazio esterno libero di almeno 80 metri quadrati e che ci si impegni a garantire l’utilizzo e la manutenzione dell’aula una volta consegnata. 




Sei una scuola? 

Scarica qui il modulo
e partecipa al progetto "Aule Natura"

SEI UN'AZIENDA?

Partecipa al progetto con la tua azienda e dona un'aula natura nel tuo territorio. 
Per maggiori informazioni scrivi a infoaziende@wwf.it

SEI UNA FONDAZIONE?

Partecipa al progetto con la tua fondazione e dona un'aula natura nel tuo territorio. 
Per maggiori informazioni scrivi a s.proietti@wwf.it

Scopri le prime Aule Natura in Italia




Inaugurata la prima Aula Natura in provincia di Bergamo


La scuola primaria statale “G. Pascoli” di Scanzorosciate, in provincia di Bergamo, riparte dalla natura grazie al progetto del WWF. Proprio in uno dei territori più gravemente colpiti dall’emergenza COVID, infatti, il WWF ha realizzato e inaugurato oggi la prima Aula Natura d’Italia. Il cortile della scuola ora si è arricchito con un’aula “fatta di natura”, nata a supporto della didattica ma anche in grado di garantire la sicurezza degli alunni attraverso un opportuno distanziamento. Nella giornata di oggi entreranno in confidenza con la nuova aula natura 8 classi: 2 terze, 3 quarte e 3 quinte della primaria Pascoli ma in futuro sarà a servizio con le modalità più adeguate di circa 800 studenti (283 della primaria Pascoli e 511 delle altre due scuole primarie di Rosciate e Tribulina e della Secondaria di Scanzorosciate). 

Leggi la news >>

Una nuova Aula natura in Puglia


Entro il mese di maggio nel cortile dell’Istituto Comprensivo Tattoli De Gasperi di Corato (Bari) sarà attrezzato uno spazio per arricchire la formazione degli studenti e avvicinarli alla natura. L’emergenza sanitaria che stiamo vivendo ha evidenziato la necessità di investire con forza sul patrimonio scolastico italiano. Per questo il WWF Italia a settembre 2020 ha scelto di dedicare alle scuole e all’educazione il progetto Aule Natura, con l’obiettivo di realizzare un numero significativo di spazi educativi di apprendimento nei giardini scolastici che permetterà ai più giovani di riscoprire i cortili delle loro scuole e avere un contatto qualificato con la natura, fonte di benessere. Spesso gli spazi esterni delle scuole, a volte anche molto grandi e belli, vengono concepiti esclusivamente come luoghi destinati alla ricreazione degli alunni o alle attività motorie, ora è invece possibile riscoprirli e leggerli anche come luoghi privilegiati per l’osservazione della natura e in particolare della biodiversità

Leggi la news >>





Ultime notizie

Le scuole vincitrici del progetto "Mi Curo di Te"

Si chiude con successo e ampia partecipazione la settima edizione dell’iniziativa di WWF Italia e Regina

17 Jun 2021 Leggi tutto »

Cartoon Network lancia la campagna EMEA "Campioni del Clima"

Sostenuta dal WWF, l'iniziativa vuole sensibilizzare i più piccoli sulle tematiche ambientali

01 Jun 2021 Leggi tutto »

Scopri la Natura in città

SCOPRI URBAN NATURE >>