Pandanews

Tre buone notizie per il clima

Tornano le good news del mercoledì per il clima. Oggi i Paesi citati hanno scelto di intraprendere la strada verso le zero emissioni

Basta con i combustibili fossili

Come ogni mercoledì torna l’appuntamento con alcune buone notizie, dall’Italia e dal mondo, che ci fanno ben sperare per la lotta alla crisi climatica. Questa settimana i Paesi citati hanno scelto di impegnarsi per fermare i finanziamenti ai combustibili fossili e intraprendere la strada verso le zero emissioni nette.

Good news per il Clima

Stop dell’Italia ai finanziamenti dei progetti fossili all’estero

La prima good news arriva dall’Italia alla COP26 di Glasgow. Il nostro Paese, insieme ad oltre 20 tra cui gli Stati Uniti, ha firmato l’impegno a porre fine a nuovi sostegni pubblici diretti ai progetti all’estero riguardanti tutti i combustibili fossili che non abbiano misure di abbattimento delle emissioni entro la fine del 2022, in coerenza con il limite di riscaldamento di 1,5 C e gli obiettivi dell’Accordo di Parigi.

La Polonia si impegna ad uscire dal carbone

La Polonia si è unita a una coalizione di 190 paesi e organizzazioni in un nuovo impegno per eliminare gradualmente l’energia da carbone, in linea con la scienza e l’accordo di Parigi sul clima, e porre fine a tutti i supporti per le nuove centrali a carbone. Questo segna un grande cambiamento per la roccaforte del carbone in Europa, ma solo se seguito da atti concreti  e nuovi obiettivi in ​​materia di energie rinnovabili.

Tailandia, Vietnam e Nepal verso zero emissioni nette

Il Vietnam ha fissato il suo primo obiettivo per la neutralità del carbonio alla conferenza di Glasgow, mentre Tailandia e Nepal hanno incrementato l’ambizione dei loro piani. Sebbene le loro emissioni siano relativamente inferiori, gli impegni sono ancora fondamentali, poiché le loro economie in via di sviluppo significano un aumento del consumo di energia negli anni a venire e più emissioni se non provengono da energia pulita.

Sfoglia la gallery

Good news dal clima
La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.