Pandanews

La festa della natura in città

Domenica 10 ottobre la quinta edizione di Urban Nature: oltre 100 gli eventi in tutta Italia

Urban Nature alla V edizione

Le nostre città devono diventare nature-positive e amiche del clima: è con questo messaggio che il WWF lancia la quinta edizione di Urban Nature, la festa della natura in città. Un evento che mira ad avere città con più natura, più salubri e più sicure nell’epoca della pandemia da COVID e degli impatti (come eventi estremi, ondate di calore, siccità) del cambiamento climatico.

Domenica 10 ottobre, infatti, in tutta Italia saranno oltre 100 gli eventi e le iniziative per celebrare la Festa della Natura in città e scoprire la biodiversità custodita nelle aree urbane. Spettacoli artistici, visite guidate, eventi sportivi, messa a dimora di alberi, pedalate, giochi e laboratori dedicati a famiglie e ragazzi. I Carabinieri tutela biodiversità parteciperanno al WWF Urban Nature in tutta Italia con i 28 Reparti Biodiversità e a Roma nell’evento centrale organizzato presso l’Orto Botanico.

Città con più natura

Urban Nature 2021 ruoterà attorno ad alcuni filoni di intervento tematici: decementifichiamo le città, per ridurre le strutture e le infrastrutture in grigio e riempire di verde le nostre aree urbane; nutriamo la biodiversità, per dare spazio agli orti urbani e sociali, all’apicoltura urbana e all’agricoltura periurbana, trasformando le città in fonti di cibo sano e a km zero;  rinverdiamo le nostre scuole, con la diffusione delle Aule Natura (sono 12 quelle che verranno consegnate in questo periodo nelle scuole) per una didattica multidisciplinare a contatto con la natura.

L’evento centrale a Roma con Piero Angela, Laudadio, Gualazzi

Quest’anno evento centrale di Urban Nature si terrà presso l’Orto Botanico di Roma dove sarà presente Alessandra Prampolini, Direttore Generale WWF Italia. Per tutta la giornata si susseguiranno visite guidate, laboratori e attività di intrattenimento per bambini e ragazzi, per scoprire la biodiversità urbana e come imparare a prendercene cura.

Urban Nature, orto botanico
L’Orto botanico di Roma, foto di Maria Catalano

L’evento romano è in collaborazione con l’Accademia Mondiale della Poesia sul progetto “L’Albero della Cultura” che il 10 ottobre sarà all’Orto Botanico. Sono previsti due appuntamenti: al mattino la messa a dimora di un albero insieme ai Carabinieri per la Biodiversità e nel pomeriggio la cerimonia di premiazione che ha come premiati: Piero Angela e Umberto Piersanti. Condurrà la premiazione Max Laudadio e ci sarà come ospite speciale Raphael Gualazzi.

Oltre 100 eventi in tutta Italia

Quest’anno sono già oltre 100 gli eventi organizzati in collaborazione con le tante realtà che hanno aderito alla Festa della Natura in Città e 15 le associazioni nazionali che stanno facendo crescere l’iniziativa ideata e promossa dal WWF. Lo scorso anno, nonostante il lockdown, nel rispetto delle regole, furono 82 i comuni in tutta Italia dove si svolsero complessivamente 125 eventi e incontri, grazie al contributo di 80 realtà civiche e 11 associazioni nazionali.

Citizen science

Si susseguono gli eventi legati al clima

Urban Nature arriva alla vigilia di un evento di importanza globale, l’apertura della Conferenza delle Parti sulla Biodiversità (5 giorni di confronto online cui seguirà, in aprile, l’incontro vero e proprio a Kunming in Cina), convocata per arrestare e invertire la curva della perdita di natura. Inoltre, si susseguono gli eventi legati al clima, dopo la COP Giovani e la Pre-COP di Milano, a novembre ci sarà la COP 26 di Glasgow . 

La natura chiama. E a volte scrive anche. Iscriviti alla newsletter WWF

Utilizziamo cookie tecnici, indispensabili per permettere la corretta navigazione e fruizione del sito nonché, previo consenso dell’utente, cookie analitici e di profilazione propri (denti di prima parte) e di terze parti, che sono finalizzati a mostrare messaggi pubblicitari collegati alle preferenze degli utenti, a partire dalle loro abitudini di navigazione e dal loro profilo. È possibile configurare o rifiutare i cookie facendo clic su “Configurazione dei cookie”. Inoltre, gli utenti possono accettare tutti i cookie premendo il pulsante “Accetta tutti i cookie”. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare la nostra cookies policy.