ecotips | WWF Italy

Noi siamo le scelte che facciamo.

Oggi più che mai abbiamo l’occasione di fare pace con la natura, abbiamo la possibilità di cambiare la nostra quotidianità, in natura, in città, al mare, a scuola. La natura, infatti, non rappresenta solo un elemento fondamentale per il nostro benessere quotidiano, ma è anche una «scuola» importantissima per tutti noi.

Gli Ecotips, che ci accompagnano oramai dal lungo periodo di lockdown, continuano ancora: è sempre il momento giusto per cambiare le nostre abitudini e scoprire come possiamo fare la differenza, proteggendo il pianeta e la natura che ci circonda. 

#MENU4PLANET 

Dalla Terra al piatto: il futuro è in ciò che mangiamo 

Un regime alimentare amico del pianeta aiuta a fermare la perdita di biodiversità, fermare la deforestazione, ridurre le emissioni di gas serra, ridurre l’inquinamento, proteggere la nostra salute e tanto altro ancora.. 

Abbiamo solo 9 anni per rivedere il sistema di produzione alimentare a livello globale. Il modo con cui ci alimentiamo ha, infatti, causato, finora, la perdita del 70% di biodiversità terrestre e del 50% di quella d’acqua dolce. Stiamo divorando il Pianeta senza capire quanto la nostra salute sia profondamente connessa con quella dell’ambiente in cui viviamo, la scelta di cambiare i nostri regimi alimentari ormai è obbligata. 

Scopri il report globale “Invertire la rotta: il potere riparatore delle diete amiche del pianeta” e capirai perché è importante modificare le nostre abitudini di consumo.

Scopri di più >>

LE RICETTE AMICHE DEL PIANETA  

Per un'impronta più leggera del nostro menù sull'ambiente

Oggi per la Giornata Mondiale dell'Alimentazione, una ricetta, regionale pugliese e pensata proprio nel rispetto del nostro Pianeta: Orecchiette alle Cime di Rapa! 

INGREDIENTI:
Per le orecchiette > 400 g di semola, 200 g di acqua tiepida, un pizzico di sale, un cucchiaio di olio extravergine di olive. 
Per le cime di rapa > 2 kg di cime di rapa, aglio, 2 acciughe. 

PREPARAZIONE: Una volta preparata la pasta, la lasciate da parte e iniziate a pulire le cime di rapa, ve ne occorreranno circa 2/3 kg (il periodo migliore per acquistarle va da dicembre fino a fine febbraio), asciugatele e mettetele da parte. Nel frattempo, mettete su una pentola con l’acqua e un altro pentolino con olio, aglio e le due acciughe che fate sciogliere con fuoco al minimo per poi spegnere. Nell’acqua bollente, aggiungete il sale, e iniziate a cuocere le cime di rapa; appena riprende il bollore aggiungete le orecchiette che cuocerete con le cime per 5 minuti, scolate e mantecate in una bowl insieme all’olio e acciughe, precedentemente preparato. 

Una chicca! Potete aggiunge il “cacio dei poveri”: sbriciolate il pane secco avanzato, lo passate in padella con un filo d’olio e lo sgretolate sulla pasta. 

Scopri di più >>

#CLICKDAY

7 criteri per fare scelte alimentari sostenibili 

LOCALE, privilegiare prodotti locali e di stagione, VEGETALE, mangiare più cereali, legumi, ortaggi e frutta che carne, BIO, prediligere prodotti provenienti da agricoltura biologica, RESPONSABILE scegliere il pesce giusto, consumando pesce adulto e specie meno conosciute, SANO mangiare cibi sani e nutrienti e ridurre al minimo gli alimenti eccessivamente trasformati, VARIO diversificare  la dieta, ANTISPRECO ridurre gli sprechi, mangiando tutto ciò che si acquista. 
Queste le 7 parole chiave per migliorare il proprio regime alimentare a favore del Pianeta. 

Scopri di più >>

LOSS & WASTE  

I nostri consigli contro lo spreco di cibo  

Nel nostro Pianeta quasi 820 milioni di persone soffrono la fame,  contemporaneamente circa 2 miliardi di persone sono considerate sovrappeso o obese. Nel nostro piccolo, ognuno di noi può fare la differenza. 

Ridurre la perdita di cibo e lo spreco è fondamentale per la nostra salute e quella del Pianeta. Non c’è ragione per non cominciare a consumare correttamente evitando gli sprechi. Pianificare la spesa, controllare le date di scadenza, evitare alimenti altamente reperibili, conservare gli avanzi e far ruotare i cibi in frigo, sono solo alcuni dei consigli per ridurre lo spreco in tavola e anche per risparmiare nella nostra quotidianità.

Scopri di più >>

IL MENÙ DELL'ORSO BRUNO MARSICANO  

Una dieta che non è poi così diversa da quella dell'uomo 

Uomo e orso. Se ne parla spesso in parallelo per raccontare le differenze che ci distinguono, così che il più delle volte dimentichiamo le tante cose che ci accomunano.
Siamo entrambi specie onnivore e pertanto consumiamo, seguendo ciò che il ritmo delle stagioni ci mette a disposizione, una ricca varietà di cibi. Dalla carne alla frutta come dimostra il menù tipo dell’orso bruno marsicano.

Per tutelare questa specie iconica, è necessario scoprirne ogni aspetto e approfondirne le abitudini e i comportamenti, unici e caratteristici! 

Scopri di più >>

10 "TRUCCHI" PER UN'AGRICOLTURA AMICA DELLA NATURA 

Dalla rotazione delle colture ai B&B per gli insetti impollinatori 

In Europa e in Italia la minaccia principale per la biodiversità è l'agricoltura, a causa dell'uso di sostanze chimiche di sintesi, della semplificazione degli agroecosistemi e dell'abbandono delle pratiche tradizionali. Tra i principali imputati: i pesticidi. 
Cambiare il sistema agricolo è però possibile: dobbiamo puntare sull'agricoltura biologica, promuovendone una transizione ecologica. 

Per rendere l'agricoltura davvero amica della Natura abbiamo stilato 10 "trucchi": dalla rotazione delle colture leguminose alle conservazione della sostanza organica nel terreno, fino a dei veri e propri Bed&Breakfast per impollinatori, pipistrelli e uccelli! 

Scopri di più >>

CON WWF PER UN MONDO #PLASTICFREE 

Per città più belle e più pulite

E’ appena trascorsa l’estate, che ha visto la Community protagonista di decine di eventi di pulizia dal nord al sud delle coste italiane, ed è tempo di tornare in città.
Adesso è il momento di fare qualcosa per rendere le aree urbane, piccole o grandi che siano più belle e libere da rifiuti, soprattutto di plastica. Quanti di voi avranno visto dietro casa i tristi tronchi riempiti di lattine e bottigliette, cespugli-spazzatura o peggio, gli argini del fiume cittadino con alberi agghindati di resti di plastica appesa?
Comincia adesso una stagione di  ‘pulizia’ fai da te’, nello spirito del Self Tour che ha animato la nostra estate 2020.

Per farlo abbiamo pensato di suggerirvi un Vademecum con le indicazioni più importanti per rispettare  le regole del proprio comune e quelle della Natura.
Facciamo diventare questo autunno in città una stagione piena di colori, quelli naturali però!

Scopri il Vademecum >>

Mi Curo di Te

Ritorna anche quest'anno il progetto Mi Curo di Te di WWF e Regina per prenderci cura del del futuro, nostro e del pianeta!

Il programma è rivolto alle scuole primarie e secondarie di primo grado d'Italia, alle loro famiglie e a tutti coloro che si impegnano ogni giorno nella cura e nel rispetto della natura.
L’edizione 2020/2021 approfondisce l’importanza di piante e foreste per la vita sul Pianeta, promuovendo la conoscenza del’Agenda ONU 2030 e di alcuni Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SustainableDevelopment Goals–SDGs). 

 

Scopri di più sul progetto >>

Leggi le news

Lupo

Primo Piano nazionale di monitoraggio del Lupo in Italia

Anche il WWF in prima linea con 150 volontari tra le sezioni locali e le Oasi

27 Nov 2020 Leggi tutto »
Il Direttore Scientifico WWF, Gianfranco Bologna

WWF presente al Festival delle Scienze

Gianfranco Bologna sarà presente stasera all'incontro "Crisi climatiche e ottimismo nell'Antropocene"

26 Nov 2020 Leggi tutto »