SMS Aule Natura | WWF Italy

SMS Aule Natura

REGALA AULE NATURA ALLE SCUOLE

L’emergenza sanitaria legata al COVID-19,  che ha messo in ginocchio il mondo intero e che ha colpito così pesantemente il nostro paese, ha rinchiuso per mesi oltre 8 milioni di studenti italiani nelle loro case.

Le scuole sono oggi obbligate a ripensare gli spazie scolastici e creare spazi attrezzzati e sicuri dove poter svolgere le attiività didattiche in totale sicurezza. 

Il progetto 'Aule Natura' ha l'obiettivo di realizzare nelle scuole italiane Aule Natura all'aperto per lo svolgimento delle lezioni, limitare le ore di presenza in locali scolastici chiusi e stimolare gli studenti al contatto con la natura.

Ripartiamo dalle scuole per costruire il mondo che vogliamo dopo la pandemia


 

L’Aula Natura è uno spazio di gioco, sociale e di apprendimento, un laboratorio concreto per riconquistare il rapporto con l’ambiente e per imparare a dare il corretto valore alla ricchezza naturale che spesso, purtroppo diamo per scontata ma che è alla base della nostra vita sul pianeta.
 

Abbiamo bisogno del tuo aiuto 


Grazie al tuo sostegno: 
  • Realizzeremo i lavori di allestimoneto dell'Aula Natura: dai rilievi agli interventi di ripulitura, al collegamento all'impianto idrico. 

  • Acquisteremo le piante aromatiche, agli arbusti e gli alberi da piantare nell'Aula Natura, e creeremo un orto didattico 

  • Installeremo nell'Aula Natura mangiatoie per uccelli, cassette nido e alberhi per insetti

  • Realizzeremo un giardino per le farfalle 

 

DONA ORA AL 45585

Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari WINDTRE, TIM, Vodafone, iliad, PosteMobile, Coop Voce, Tiscali. Sarà di 5 e 10 euro da rete fissa TIM, Vodafone, WINDTRE, Fastweb e Tiscali e di 5 euro per le chiamate da rete fissa TWT, Convergenze, PosteMobile.
 

 

REGALA LE AULE NATURA ALLE SCUOLE 

AULE NATURA

 

Invia un SMS al 45585 o chiama da rete fissa e sostieni il nostro progetto per regalare Aule Natura alle scuole italiane.

 

 

PORTIAMO NELLE SCUOLE IL VERDE CHE NON C'É