In Malesia è morto l'ultimo rinoceronte di Sumatra | WWF Italy

In Malesia è morto l'ultimo rinoceronte di Sumatra

Notizie pubblicate su 25 November 2019
RINOCERONTE, SUMATRA
RINOCERONTE, SUMATRA
© wwf italia
Si chiamava Iman, era l'ultimo rinoceronte di Sumatra presente in Malesia.
Con la perdita di questa femmina, nel Paese la più piccola delle specie di rinoceronte si è ufficialmente estinta.
Ora restano soltanto in Indonesia gli ultimi 80 individui della popolazione di rinoceronte di Sumatra presenti al mondo, che secondo la lista rossa IUCN si trova in uno stato di pericolo critico. 

Iman era una femmina di rinoceronte di 25 anni e da quando viveva in cattività nella Tabin Wildlife Reserve sull'isola di Borneo, nello stato orientale di Sabah, stava combattendo contro un terribile tumore all'utero.

A prendersi cura di lei in questi anni è stata la Borneo Rhino Alliance (Bra), che ne ha annunciato il decesso attraversoo un post sulla propria pagina Facebook: “Eri un’anima dolce, che ci ha regalato tanta gioia e speranza. La tua forza è stata un esempio di coraggio per noi e continueremo nella nostra battaglia per la conservazione delle specie di rinoceronte in pericolo”.

Il decesso di Iman arriva sei mesi dopo la scomparsa in Malesia dell'ultimo esemplare maschile di rinoceronte di Sumatra, chiamato Tam. Nel 2017 un'altra femmina era morta in cattività e purtroppo fino ad ora i tentativi di allevare i rinoceronti di Sumatra sono quasi tutti falliti: negli ultimi 15 anni solo due femmine in cattività sono riuscite a riprodursi.
I rinoceronti di Sumatra sono la specie di rinoceronte più piccola delle cinque esistenti sul pianeta e le cause principali del drastico di questa popolazione negli ultimi anni, sono soprattutto il bracconaggio e caccia e la distruzione del loro habitat.
 
RINOCERONTE, SUMATRA
RINOCERONTE, SUMATRA
© wwf italia Enlarge
La femmina di rinoceronte di Sumatra durante il trasporto
© Sumatran Rhino rescue Enlarge