Pappagalli ARA- Animali in estinzione | WWF Italy

Il pappagallo gigante 

Il genere Ara comprende i pappagalli più grandi al mondo, originari dell'America Centrale Meridionale, e si contano in totale nove specie di questo genere. La maggiore biodiversità vive nella foresta Amazzonica che, come sappiamo, oggi è fortemente minacciata dalla deforestazione. Di conseguenza, anche questo splendido animale è sotto minaccia e a rischio estinzione.  
 

Le minacce

La sopravvivenza di questo splendido animale è minacciata dalla distruzione del suo habitat, l'Amazzonia, e dal bracconaggio. 
La deforestazione sta distruggendo il polpome verde del nostro pianeta, l'Amazzonia, e con essa tutte le specie che la fitta foresta ospita. Il pappagallo Ara, purtroppo, rientra tra le 28 specie che la IUCN (International Union for the Conservation of Nature)  ha dichiarato a rischio. 
La seconda grande minaccia per questo splendido animale è l'uomo. Questi pappagalli giganti hanno un piumaggio appariscente e un'intelligenza fuori dal comune, e questo attira i più che desiderano questo splendido animale come animale da compagnia. I pappagalli Ara che vediamo nei negozi sono cresciti in cattività in maniera legale, ma accanto a questa vendita esiste anche un traffico illegale di pappagalli, catturati in modo illegale. 
 

Gli interventi del WWF 

Il WWF combatte da anni per proteggere l'habitat dei pappagalli, l'Amazzonia, dove vivono il 10% delle specie oggi conosciute.
Per quanto riguarda l'Ara, il WWF promuove programmi di studio e monitoraggio per controllare il comportamento dei peppagalli Ara e il loro tasso riproduttivo. Inoltre, dal 1976 il WWF  è impegnato con la rete internazionale TRAFFIC a lottare il traffico illegale di questo vivacissimo e coloratissimo animale, che per lo più avviene dall'America Centrale agli Stati Uniti. 

Cosa puoi fare tu per difendere i pappagalli >>

Cosa puoi fare tu

Pappagalli Ara  
	© David Lawson / WWF-UK Regional
Adotta un pappagallo
© David Lawson / WWF-UK Regional

Sos Amazzonia

L’ Amazzonia ccupa la metà della superficie dell’America Meridionale e si estende su nove diversi paesi.
I suoi 6,7 milioni di kmq fi fitta foresta tropicale umida, rappresentano il polmone verde del nostro Pianeta e giocano un ruolo fondamentale per il mantenimento del sistema climatico. Tuttavia, la sua sopravvivenza è oggi gravemente minacciata, e con lei anche tutte le specie animali e vegetali conosciute. Ad oggi sono già 28 le specie di questa regione dichiarate a rischio di estinzione, tra esse il tucano. 

L'ABC dei Pappagalli Ara

Nome Scientifico

Ara militaris, Ara macao e Ara ararauna

Dove Vive

America centrale e meridionale 

Caratteristiche fisiche

Estistono tre specie di pappagalli Ara che si differenziano tra loro per il colore. Come suggeriscono i rispettivi nomi, l’ara scarlatta è di colore rosso, l’ara gialloblu ha il dorso blu e la parte inferiore dorata, e l’ara militare è prevalentemente di colore verde.

Curiosità

Alcune specie sono in grado di imitare il linguaggio umano.